martedì 13 settembre 2011

Firenze, Stazione Leopolda: Pitti Fragranze 2011 - prima parte -

Giornata frenetica, piena, entusiasmante, fatta di scoperte, racconti, conoscenze, giornata fatta di fragranze, fragranze vere, olfatto solleticato per ore ed ore . . . estasi pura.

La Location:
Stazione Leopolda con layout creato da Alessandro Moradei che suggerisce un parallelo tra le note musicali e le note olfattive e la musica selezionata da Olivier Rohrback ,di Calming Park, ad accompagnare in maniera perfetta la giornata.
Ospite d'onore di questa edizione Francis Kurkdjian, giovane naso francese , di origini armene, che vanta nel suo curriculum nomi come Dior, Armani, Versace e la firma del profumo maschile La Male di Gautier.
Due aree speciali: SPRING riservata a nuovi marchi, giovani che si presentano per la prima volta a stampa e pubblico internazionale e CHARMS ricercata selezione di accessori , parte sempre più irrinunciabile di ogni outfit contemporaneo.












Ci è impossibile parlare di tutto ciò che abbiamo visto, sentito, provato, toccato, quindi ci soffermeremo su cio' che più ci ha colpite.

C'N'C Costume National - Pop Collection: fragranza senza tempo , elegante e minimale che fa convivere, con perfetto equilibrio, semplicità e sofisticatezza.
Note di testa frizzanti con Pompelmo Rosa, Lampone e Ribes Nero donano una partenza gioiosa ed energica; un cuore di Rosa e Gelsomino affermano forza, eleganza e femminilità, per poi chiudere con il calore, il mistero e la sensualità regalati da Patchouli, Ambra Grigia e Cashmean.
I flaconi riprendono i colori portati sulle passerelle da Ennio Capasa: turchese, arancio, rosso e blu, packaging bianco in soft touch a celare il colore che ci aspetta.







PATYKA
: linea cosmetica che offre soluzioni per una bellezza altamente performante con formulazioni naturali ricche di ingredienti provenienti da agricoltura biologica.
L'azienda trae ispirazione dagli antenati secondo i quali ogni pianta ha una sua proprietà benefica e la natura viene considerata fonte di rimedio. Lo scopo del team di Patyka è quello di prendersi cura della pelle rivelando la bellezza di ogni individuo e regalare un'intensa esperienza di benessere grazie a profumazioni delicate e texture piacevoli.
Altro aspetto di notevole importanza è il rispetto verso l'individio e l'ambiente, con packaging che riporta tutte le informazioni per garantire la massima trasparenza.
Dalle confezioni possiamo conoscere: la percentuale di ingredienti naturali contenuti nella formula con la specifica di quanta parte di essi proviene da agricoltura biologica (certificato Cosmebio), che le confezioni sono, ovviamente, riciclabili ( Certificato Ecocert), che nessun prodotto nè ingrediente è testato sugli animali ( Certificato OneVoice) e per finire che Patyka aderisce al programma "1% for the planet" donando l'1% del proprio fatturato lordo ad organizzazioni non governative che sostengono progetti ecologici.
Due linee: ABSOLIS dedicata alla cura quotidiana della pelle con diverso approccio per la pelle secca e la mista; BIOKALIFTIN esclusiva, innovativa dedicata a pelli più mature per prevenire e combattere i segni del tempo.

Abbiamo avuto la possibilità di provare due prodotti: Maschera Esfoliante Illuminante e l'Olio Assoluto: non possiamo che complimentarci con Patyka per cio' che crea, per come lo crea e per cio' che abbiamo provato.








Continua. . .


2 commenti:

  1. foto troppo piccole...non si vede bene.....

    RispondiElimina
  2. Ciao Maria, abbiamo modificato il formato delle foto, spero vadano meglio ora. . .
    Buona giornata

    RispondiElimina