martedì 6 dicembre 2011

New York

New York è sogno ed innovazione, New York è vita frenetica, vivace, arrivista, rumorosa ed ottimista.



Vedere la Statua della Libertà ed immaginare un futuro migliore, camminare per Central Park rilassandosi ed ammirando i mille colori, passeggiare tra un block e l'altro cercando sempre qualcosa di nuovo, visitare i mercatini vintage, passeggiare per Soho tra un artista ambulante ed un negozio alla moda, vivere le notti spettacolarmente scintillanti di luci come fossimo in un mondo diverso, la maestosità dei palazzi che riescono incredibilmente a filtrare i raggi del sole come non ci fossero, fare shopping in Fifth Avenue spiando le vetrine dei più grandi stilisti al mondo, l'animo libero di Brooklyn, l'arte ovunque, anche dove non ti aspetti di trovarla, osservare i tombini, i cartelli, la metro, i graffiti, gli spazi nascosti, le persone e notare un tocco magico ovunque.

New York suona come una città di business, economia e soldi, ma stando ad ascoltarla si riesce a sentire i romantici stili di vita.

A New York ogni cosa è enorme, imponente e perfetta. . . i grattacieli sono infiniti, le autovetture impensabili per dimensioni, colori e personalizzazioni in ogni altro posto al mondo, i ponti interminabili.

E' un mix perfetto di etnie, culture e profumi.































Leaving New York never easy
I saw the life fading out
Leaving New York never easy
I told you, forever
I love you, forever

Nessun commento:

Posta un commento