lunedì 6 febbraio 2012

Stile Anni Venti

. . . i 100 anni che hanno fatto la storia della moda e continueranno a farla...

abiti di seta che scivolano sul corpo,
trasparenze di chiffon ricamato,
cascate di PERLE,
piume e nastri tra i capelli tagliati alla garconne...
questo quello che abbiamo visto in alcune passerelle per la prossima primavera - estate.
Finalmente un richiamo ai ruggenti anni Venti, i roaring twenty del proibizionismo...










Gli stilisti vogliono farci rivivere con le loro creazioni gli anni del divertimento
sano...
quando si viveva la giornata come fosse l'ultima..
e le donne...
non erano così materiali come oggi.
Si truccavo gli occhi di nero e la bocca di rosso, seguivano il loro uomo,
amavano il loro uomo ...
e si scatenavano sulle note del jazz,
elettrizzavano vestiti con le frage e le lunghe collane di perle
lanciate da Coco Chanel...




Spero che questo richiamo al passato sulle passerelle,
ci faccia anche riflettere sui veri valori ,non solo sentimentali, ma anche professionali.
Ritengo che se ci fosse un po' di più "amore" e rispetto nella vita quotidiana,
potremmo cominciare ad affrontare le nostre giornate con
maggiore leggerezza.
Cominciare anche a selezionare le nostre amicizie e conoscenze...
l'unico scopo non deve essere quello dell'interesse,
del..."che cosa mi può portare"...
Pensiero molto triste, ma comune nella nostra società.

Sogno un mondo fatto di Donne che lottano per realizzare i loro sogni...
Odio le arrampicatrici sociali, che non sanno nemmeno se la parola dignità esiste sul vocabolario...


Noi Donne di oggi dobbiamo cominciare a dare l'esempio e lasciare un segno positivo...
rubiamo dagli anni Venti
l'amore, il divertimento e la determinazione
di quelle Donne
che, già allora ,nonostante le guerre e la miseria,
ci hanno lasciato segni e messaggi importantissimi.


" Non mi pento di nulla nella mia vita,
eccetto di quello che non ho fatto "
( Coco Chanel )

Nessun commento:

Posta un commento