venerdì 9 marzo 2012

Binglabangles

Accessori che sono esplosioni di colori, pezzi unici dalle forme accattivanti, materiali sintetici e freddi come il plexiglass trasformati in poetiche suggestioni: ecco BINGLABANGLES !

Di seguito una breve intervista alla creatrice Serena Bosone:

FNB  -  Da dove arriva il nome Binglabangles?
SB     -  La prima parte del nome appartiene al mio primo marchio, che avevo fondato con la mia ex socia, la parola era birmana, " binglaba", ed era un saluto, nella loro lingua. . . (il nome l'avevo scelto dopo un fantastico viaggio folgorante e intenso in quelle terre lontane) essendomi poi messa in proprio ho voluto tenere la prima parte del nome come buon auspicio, e legarne una seconda che suonasse bene con la prima "bangles" che in inglese significa  bracciali.




FNB  -  Da che cosa trai ispirazione per cio' che crei?
SB     -  L'ispirazione  mi viene da diverse fonti, dai vecchi gioielli tribali, dai viaggi, dalla mia formazione all'Accademia delle Belle Arti, e dallo studio della storia dell'arte e del design.

FNB  -  Ci dai qualche anticipazione sulla tua nuova collezione?
SB     -  Per la prossima collezione penso di utilizzare ancora come base il plexiglass, perchè penso che sia un materiale che ancora ha possibilità di essere sperimentato e prendere forme diverse, ed evocare suggestioni nuove, è un po' una sfida, ma la trovo interessante, ovviamente  oltre a questo materiale utilizzerò anche alcune resine e pietre.




FNB  -  Una definizione per le tue creazioni?
SB     -  E' difficile dare una definizione delle proprie creazioni, perchè quando mi metto a disegnare ci sono un insieme di stimoli che mi portano  a creare forme e colori, direi che una caratteristica costante del mio lavoro è la ricerca, e quindi un ponte tra passato e presente, ovvero riprodurre dei giolielli magari antichissimi e tribali, con un materiale moderno.

FNB  -  Qual'è il target dei tuoi lavori?
SB     -  Quando produco, non penso specificatamente a un target, ma penso piuttosto di creare qualche cosa di armonioso, e che vesta in modo elegante, o magari spiritoso, sono poi le persone che scelgono, a determinare un target. Diciamo che i pezzi che produco possono essere tranquillamente indossati sia da una giovanissima ragazza come da una signora elegante.




FNB  -  Hai un'icona di riferimento?
SB     -  No, non ho un'icona

FNB  -  Cos' è per te l'eleganza?
SB     -  L'eleganza è togliere piuttosto che aggiungere

FNB  -  Quali sono i tuoi stilisti preferiti?
SB     -  Vivienne Westwood, Alexander McQueen, Jean Paul Gaultier, Tom Binn, Denise Julia Reytan, Art Smith




FNB  -  Qual'è il tuo stile personale?
SB     -  Non saprei definirlo,  so' che mi piace molto, come nella ricerca del mio lavoro,  mixare vari stili che abbiano comunque armonia tra loro.

FNB  -  Il tuo più grande desiderio?
SB     -  Che questo possa essere sempre il mio lavoro e che si possa espandere dempre di piu'.







Grazie Serena

info@binglabangles.com

press office: press@garbo.biz

 

3 commenti:

  1. Solo 2 parole per dirvi che siete davvero bravissime!
    Classico esempio di un accessorio che da solo fa moda.
    E' possibile acquistare online?
    Seguire il vostro lavoro su una pagina Facebook?

    Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Per conoscere le modalità di vendita puoi scrivere all'indirizzo mail pubblicato.
      Trovi la nostra pagina FB qui: http://www.facebook.com/pages/Fashion-New-Bakery/206671109397702

      Elimina
  2. bellissima intervista! mi ha fatto molto piacere leggerla =)

    RispondiElimina