giovedì 7 giugno 2012

Gianna Liani: Arte, Creatività, Bellezza e Forza


Gianna Liani è un’artista friulana assolutamente originale ed eclettica che spazia  dai dipinti alle sculture, dai complementi di arredo alle bomboniere fino alla produzione di fiori e farfalle realizzate con stoffe trattate con colori cangianti.

Ho conosciuto quest’artista qualche anno fa ad un ‘ importante manifestazione in cui lei esponeva alcune delle sue incredibili creazioni ed alcuni giorni fa ho avuto la gioia di poterla incontrare e farmi raccontare un po’ del suo mondo.

Un mondo che racchiude tutto ciò che è arte, tutto ciò che è creatività, un mondo illuminato da  tanta passione e forza di volontà.



Pubblichiamo la breve intervista realizzata:

FNB -  Come ha inizio il mondo delle creazioni di Gianna Liani?
GL   - Il mio mondo inizia dopo che, finiti gli studi e lavorato per anni come segretaria in una grande industria dolciaria, ho avuto la possibilità di seguire la mia passione per l’arte e sviluppare la mia attività. Mi è stato assegnato dal Ministero per lo Sviluppo delle Attività  un logo ed un brevetto MSE di creazione e design ed ho avuto la possibilità di avere delle stagiste da tutto il mondo.  Creare, insegnare, inventare, lavorare duramente giorno e notte, tutto ciò mi ha dato la possibilità di arrivare ad esporre le mie creazioni in tutto il mondo ottenendo grandi consensi e molti riconoscimenti.

FNB  -  L’hanno definita artista originale ed eclettica , io credo che Lei sia una persona solare, amante della bellezza e dell’arte in ogni loro forma , si riconosce in queste definizioni? Come si descriverebbe?
GL  -  Mi riconosco assolutamente, credo di essere un’artista originale che non vuole seguire le regole ma far emergere il proprio stile, rappresentare me stessa, la mia passione i miei stati d’animo.



FNB  -  Ammirando i suoi dipinti respiro luminosità, gioia, bellezza, colore …  Quanto i suoi dipinti la rappresentano?
GL  -  Mi rappresentano completamente, le mie creazioni sono ciò che sono io, assolutamente.

FNB  -  Che cosa per lei è fonte di ispirazione?
GL  -  L’ispirazione nasce dentro me stessa, nasce dal bisogno di esprimere ciò che ho dentro, è qualcosa che mi induce a creare forzatamente.

FNB  -  Io l’ho conosciuta anni fa con la sua produzione di farfalle e fiori e ne sono rimasta affascinata, con che materiali li realizza e quanto tempo è necessario per dar vita a questi capolavori?
GL  -  La produzione dei nostri fiori e delle farfalle richiede notevole tempo, ogni soggetto è creato interamente a mano utilizzando stoffe trattate con colori cangianti antimacchia e con lustrini americani sia trasparenti che colorati.




FNB  -  Tra i vari riconoscimenti ricevuti  in Italia ed all’estero quale conserva con più affetto?
GL  -  Tra i tanti direi sicuramente il Leon D’Oro ricevuto alla Biennale di Venezia per la mostra tenuta alla Scuola Grande Lanieri, riconoscimento assegnatomi  per la mia originalità e per ciò che sono in grado di inventare

FNB  -  Ha esposto le sue opere e le sue creazioni in molti paesi , dove ha trovato più consensi?
GL  -  Ho ottenuto consensi un po’ ovunque, ma in particolare direi a  Parigi, a Manhattan ed a Dubai.
Il successo che ho ottenuto a Dubai è motivo di particolare orgoglio perché è molto difficile avere consenso in quei paesi esponendo artigianato artistico, molti italiani, infatti, ne sono usciti sconfitti.



FNB  -  Quali sono i prossimi progetti?
GL  -  I progetti imminenti sono la realizzazione di un’esposizione delle bomboniere più belle del mondo a Manhattan e poi la Biennale di Venezia con la mia personale di dipinti.
La partecipazione alla Biennale prevede un lavoro di preparazione molto lungo che inizia con la scelta del palazzo adatto e la cura di ogni dettaglio, nonostante il grande dispendio di energie che richiede , l’essere presente da’ soddisfazione , dopotutto è sempre la Biennale, ovvero una delle mostre più importanti al mondo amata da tutto il mondo e visitata da moltissime persone provenienti da ogni angolo del mondo

FNB  -  Mi soffermo su un suo dipinto, quello che raffigura Piazza Matteotti di Udine, piazza che io amo molto, definita il salotto della città,  per porle due domande personali:
Quanto è legata alla sua terra ? Ed è stato un problema all’inizio farsi conoscere, avere successo,  partendo da una regione particolare come la nostra, un po’ chiusa, di confine?
GL  -  Sono legata alle mie origini ma sono sempre stata cosciente delle difficoltà che avrei avuto ad emergere qui.
Abbiamo poca apertura e siamo più legati ad altri interessi, ad altri valori, da subito ho capito che era necessario fare grandissimi sacrifici per uscire e farmi conoscere nel mondo.


FNB  -  Colleziona qualcosa?
GL  -  No, non colleziono nulla di particolare, forse perché non ho il tempo per coltivare interessi diversi dalla mia passione, dalle mie creazioni

FNB  -  Qual è il suo più grande sogno oggi?
GL  -  Sogno di collaborare nuovamente con le scuole per attivare un corso speciale rivolto a quei giovani che vogliono creare arte, che li aiuti ad imparare anche a sviluppare tutto cio’ che sta intorno ma che negli anni è diventato sempre più importante, penso al commercio sul web, all’internazionalizzazione, alla studio dei metodi per avere sempre più visibilità.


Grazie ed in bocca al lupo per ogni progetto futuro 
carissima Gianna Liani

Contatti:



5 commenti:

  1. Wow, you are so creative, everything is so beautiful, I especially love all the butterflies:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie davvero per l'apprezzamento, io l'arte ce l'ho dentro, per cui mi sento molto felice quando riesco ad esternarla!!!Ti auguro una magica serata!

      Elimina
  2. gradirei che non venissi più a spammare sul mio blog www.garethjax.net grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa? IO? Forse ti stai sbagliando. . .

      Elimina
    2. Ed io invece gradirei che qualcuno mi spiegasse qual'è il metodo migliore per proteggermi dagli spam, dato che sul mio blog arrivano a tonnellate senza che io possa trovare un modo decente per riuscire ad eliminarli. Almeno in parte. Grazie!!!

      Elimina