mercoledì 13 giugno 2012

Patrizia Camba : storia di un successo


Molte volte mi ritrovo a riflettere sul perché stilisti che dimostrano talento ed amore per ciò che fanno, che ricevono innumerevoli apprezzamenti per le loro creazioni, non riescano ad emergere nell’elitè della moda. . .

Forse perché non sfilano nelle città più fashion? 
O perché finanziatori ed enti non sanno o non vogliono scommettere su chi un nome cerca di costruirselo con impegno e tanto lavoro? 
Certo, puntare dove il tornaconto è già assicurato risulta più semplice.

Questa è l’Italia delle utopie che promette e non mantiene, è l’Italia dei “potenti” che a parole incentiva e supporta tutti, ma solo a parole. . . è l’Italia dell' incoerenza.

Per fortuna, però, c’è chi crede nelle proprie potenzialità, nel proprio istinto, chi crede nei propri sogni, chi guarda al prossimo e non aspetta nessuno, ci sono Stilisti che creano per passione, per regalare un momento di piacere a chi indossa un loro abito e magari poi li ringrazia per l’emozione che ha potuto vivere. 
Stilisti per i quali questi attestati di stima valgono più che comparire sulle copertine delle riviste patinate.

Questo è il mondo di Patrizia Camba, questo è ciò che provano le sue clienti.

Pragmatica, diretta, umana, Patrizia Camba ti travolge e ti conquista.

Entrare nel suo Atelier è come entrare in un salotto di un'amica, ti legge negli occhi e sa già cosa vai cercando.






Patrizia Camba è Sardegna, la sua terra è fonte di ispirazione dai tessuti ai colori...
Patriza Camba è istinto, è stile, è guida ...
Patriza Camba è tradizione ed eleganza, con un accento orientale...
Patrizia Camba è rituale, clienti che vogliono pranzare con la stilista e il suo staf nel piccolo giardino coperto di colori e profumi per condividere l'esperienza e il calore...


Ho incontrato Patrizia  perchè mi è capitato più volte di sentir parlar di lei durante le mie trasferte lavorative in Sardegna, ho letto la sua storia, ho visto alcuni  suoi modelli e volevo ammirarli da vicino, ma soprattutto capirli, perchè ogni capo ha la sua storia ed un insieme di materiali unici.

Patrizia disegna senza seguire le mode, ma seguendo solo il suo istinto, guardando le persone che la circondano senza mai dimenticare l'eleganza raffinata e semplice.

Tessuti macramè, orbace di pecora nera e bianca, piquet e seta dipinta a mano, rifiniture antiche, doppiature in broccato di seta, bottoni in cuoio e madreperla, ogni abito una sensazione diversa.

Nelle ore trascorse assieme a Patrizia  la soddisfazione più grossa è stata vedere le clienti che entravano nell' Atelier per ringraziala e congratularsi con Lei per la bella figura che avevano fatto al loro evento.

Possono sembrare atteggiamenti scontati quando si indossa un bel capo, ma quando la perfezione non è scontata e va ricercata passo dopo passo, alla fine fa sentire musa anche chi non cammina su tacchi 12 tutti i giorni o chi indossa un abito da sera raramente.

Questa è l'umanità di cui parlo, non la falsità utopistica scontata di chi può.

Ho voluto indossare alcuni capi e riportavi una breve descrizione:

Terra bruciata, per una donna vulcanica con una personalità molto forte
pezzi di ceramica Raku (artista Massimo Boi)




Cappotto in tela di lana
doppiato in ottoman di seta
ricamato dalle ricamatrici di Teulada



Cappotto in orbace
di pecora nera di Arbus
colore naturale non tinto
bottoni in cuoio
doppiatura in broncato di seta


Abito in piquet in cotone
stile anni '60


Contatti:


Atelier e Produzione:


Via Farina, 67 - Cagliari
Tel. 070 666370
mail: info@patriziacamba.com


Il sito web di Patrizia Camba



Nessun commento:

Posta un commento