mercoledì 6 marzo 2013

Pensieri da indossare: Invaderstyle


Un pensiero,
pensieri da indossare
ovvero INVADERSTYLE



Non dobbiamo costruire nessun prodotto che non sia necessario o utile

In sintonia con questo concetto espresso dagli Shaker, popolo di quaccheri americano, con la loro filosofia che prevede oggetti senza inutili fronzoli ma rifiniti alla perfezione, impreziositi , quindi, dalla lavorazione stessa e dai suoi dettagli accurati,  NASCE il progetto INVADERSTYLE  : Pensieri da Indossare ,che possono essere abiti, borse, scarpe , gioielli ma anche complementi di arredo ed oggetti per la casa.

Invaderstyle è una nuova start up scaturita dalla mente creativa della Giornalista e Scrittrice Renata Prevost che vede coinvolti  anche la Stilista Fabiana Bassani, l’illustratore Michele Tranquillini  e l’ esperto di web marketing Enrico Porro, il nome del progetto e la strategia fanno riferimento al noto street artist a cui si deve l’invasione mondiale degli Space Invaders, alla presenza capillare ma discreta dei suoi graffiti piastrelle s’ispira , infatti, la sorprendente  campagna pubblicitaria del marchio che si presenta con un manifesto intellettuale  e virale capaci di spiegare il pensiero del gruppo e quindi i prodotti che sono nati, raccontandone gli usi ed il senso contestualizzandoli in un kit d’appartenenza.



Questo ambizioso progetto è partito con una mini collezione di tre oggetti:  due modelli di abito, una collezione di gioielli ed una lampada con tecnologia Oled.

I primi capi sono due modelli di abito disegnati da Fabiana Bassani,  queste tipologie di abiti esistevano già, ma erano considerati solo ed esclusivamente abiti da lavoro, uno, forse,  anche un capo assolutamente triste. . . .
La tuta:
Invaderstyle propone una nuova tuta, per stare in casa, per viaggiare, ma anche per uscire la sera, con taglio lineare ed elegantissimo in più versioni ed ovviamente con tessuti diversi.




Il grembiule:
Al classico grembiule da cuoco Invaderstyle ha aggiunto un pezzo posteriore , un po’ più corto, per renderlo abito, il capo è realizzato di volta in volta con tessuti diversi, più o meno eleganti,  diventa un passepartout da portare di giorno, ma anche di sera.



Le collane
Sono ideate da Francesca Giacomelli e sono una sorta di abito/gioiello/scultura realizzate con fili di vario genere, poveri e non,  in colori sempre diversi che ricropono piccoli tubi di gomma trasparenti, utilizzati normalmente nel giardinaggio. Sono complessivamente 10 modelli alcuni da giorno, altri da sera, commercializzati IN ESCLUSIVA da Invaderstyle.





La Lampada “Hanger” design Nahiko Mitsui:
Una piastrella di luce con un attaccapanni  sulle spalle, così potrebbe essere definito il prodotto “Hanger”, attaccapanni, appunto, ideato dal designer giapponese Nahiko Mitsu e prodotto dall’azienda giapponese Luminotec Inc,
Leggera, nomade, semplice, ha una linea raffinata e divertente e soprattutto racchiude in un piccolo oggetto un grande potere comunicativo.
La lampada è a tecnologia OLED , costituita da pannelli ultrasottili di materiale organico che si illumina quando è a contatto con la corrente, la luce prodotta non contiene ultravioletti, non scotta, non abbaglia ed è estremamente diffusa e quindi in grado di creare atmosfere particolari.



In un periodo in cui le famiglie si sgretolano in una faticosa routine fatta di silenzi, INVADERSTYLE propone un gruppo eterogeneo , internazionale e trasversale avvicinato dal comune denominatore del pensiero da indossare e diventa un network trans generazionale in cui unire la professionalità dell’esperienza all'irruenza della gioventù per migliorare il mondo con l’educazione, che qui passa per l’insegnamento di uno stile di vita casato sui rapporti umani: che siano trasparenti, duraturi, compassionevoli e non violenti.


INVADERSTYLE pensa e produce oggetti semplici
da portare come bandiera di un nuovo mondo privo di orpelli
ma pieno di gentilezza ed eleganza.

Contatti:

Per informazioni:
infoinvaderstyle@gmail.com



1 commento: